mercoledì 24 ottobre 2007

Utopie


    Eden di Pace


     Tra sciabordio d’onda


     e lento adagiarsi del sole


     sciamano pensieri.


     Vive speranza


     nell’eterno moto,


     congiungermi al Primo Sole.


     Eden di pace.
    
Da"Proscenio bianco di calce" di Pino Santoro


4 commenti:

  1. sperare non guasta :o) al massimo continuamo a nuotare ...nel solito elemento!

    RispondiElimina
  2. Se non ci fosse una speranza e le bellezze che ci offre sia la natura che la creatività umana (quella libera dai condizionamenti di parte) da godersi in un "Eden di pace" sarebbe davvero difficile il percorso della vita.

    RispondiElimina
  3. ceglieterrestre25 ottobre 2007 15:06

    Pino non ci illudiamo, la mente umana e ritorta, la semplicità, la libertà di pensiero e di spirito, non piace. Sarebbe troppo bello! Le tue parole sono troppo profonde. Fate una buona notte franca

    RispondiElimina
  4. ceglieterrestre26 ottobre 2007 01:44

    Buongiorno Pino e Mina adesso vedo anche l'immagine, sono un pochino invidiosa dove le trovi, mi insegni a postarle.Qui da me il tempo "ancora piove" . Questa mattina faccio due chili di marmellata di cotogne, cosìmi diverto un po. Ciao

    RispondiElimina