martedì 2 ottobre 2007

Civita di Bagnoregio

Il bello di una favola è che dopo averla vissuta si può prolungarla  nel tempo ricordandola e raccontandola.


Panorama di Civita di Bagnoregio


e il ponte per accedervi


guardando l'orizzonte da Civita


e un pò di Roma con i Fori Imperiali

Grazie Franca per la favola che ci hai fatto vivere in questi giorni.

8 commenti:

  1. bentornato Pino! a vedere le foto, è stata proprio una bella scampagnata ;)

    RispondiElimina
  2. Sì Zamo una bella scampagnato con centinaia di foto e con l'imbarazzo della scelta. Essendo troppo scontate quelle di Roma e Orvieto ho preferito quelle di una Civita davvero suggestiva, da visitare per le sue caratteristiche davvero uniche.

    RispondiElimina
  3. ceglieterrestre2 ottobre 2007 15:20

    Ciao Fata Mina e Folletto Pin, sono appena rientrata, la Fata Sdena arrivata da Praha, altra città da favola, ha preso il vostro letto.

    Tutto bene, ho visto il post? Spero presto di tornare a Ceglie. bacioni

    RispondiElimina
  4. ceglieterrestre3 ottobre 2007 01:55

    Sto cercando di terminare degli impegni di lavoro, passerò per un saluto a Civita di Bagnoregio, poi vengo a respirare un po di ossigeno, alla bellissima Ceglie. Ciao a tutti

    RispondiElimina
  5. bellissime immagini!

    RispondiElimina
  6. Senza fiato... è un posto bellissimo...

    RispondiElimina
  7. Un posto incantevole e talmente bello che è stato scelto come dimora anche dal regista Tornatore.

    RispondiElimina
  8. Si lo so... lo conosco... :))







    RispondiElimina