giovedì 4 ottobre 2007

L'ulivo più antico d'Europa


Si trova a Canneto nel Lazio ed è stato catalogato come l'ulivo più antico d'Europa strappando il primato alla Grecia. Ci vogliono sei persone per abbracciare il suo tronco.
Chissà se a Ceglie ce ne sono di simili. Io credo di sì.




5 commenti:

  1. vi vedo bene, bravi!

    RispondiElimina
  2. ceglieterrestre4 ottobre 2007 15:06

    Ciao, oggi sono stata poco tempo al computer, sono tornata sto facendo un giretto, prima di fare la nanna. Che bella coppia di amici, che ho trovato bacioni franca

    RispondiElimina
  3. certo che ce ne sono! se solo ci fosse un censimento...

    RispondiElimina
  4. ceglieterrestre5 ottobre 2007 04:06

    Cerchiamolo,vediamo se l'antica terra dei Sabini deve cedere il primato, alla terra dei Messapi. Ho delle bellissime immagini di piante molto grandi io penso che l'olivo di Canneto, se si fa un censimento potrebbe diventare il secondo albero,più antico d'Europa.

    Allora Sabini conto Messapi, chi possiede l'albero più antico?

    RispondiElimina
  5. ceglieterrestre5 ottobre 2007 04:49

    Ciao Pino, possiamo partecipare al concorso sulle immagini della Puglia. Con la mia età, posso partecipare? Dammi notizie, grazie saluti alla tua famiglia franca

    RispondiElimina