mercoledì 4 giugno 2008

Stralcio del Consiglio Comunale

Le chianche tolte da via Bottega di Nisco sarebbero state lavorate e riutilizzate nello stesso posto.
Davvero bravi gli operai ad aver lavorato le chianche così bene da renderle uguali a quelle da "Cursij∂" e da sembrare fatte in serie.
Complimenti davvero!

Mi è stato riferito che ogni Consiglio Comunale costa alla comunità circa 500 euro, anche quelli che non vanno a buon fine per mancanza di numero legale (se sbaglio mi corigerete).
Ieri sera si è andati avanti con grande difficoltà e con moltissimi dubbi in più (vedi controllo conformità edificio della scuola di gastronomia e direzione artistica Cegliejazz), immersi in una strana atmosfera surreale con consiglieri indisciplinati più del solito. Considerando gli ultimi quattro Consigli, di denaro pubblico se ne sarebbe speso di meno. Badate bene il mio non è un affermare che i Consigli Comunali sono inutili, ma credo che debbano essere tenuti più in considerazione.
Le assenze di alcuni consiglieri sono ormai diventate la norma. Non c'è forse un mandato da rispettare anche per loro?

"Vorrei, però, che la sensibilità e l'attenzione per le cose significative per Ceglie seguissero altre direttrici, fuori dalle convenienze politiche e dalle contingenze."

Patrizio Suma



2 commenti:

  1. Spesso mi ero lamentato del fatto che usassero acqua in bottiglie di plastica e bicchieri di plastica ma mai nessuno ci ha tenuto in considerazione invece ora che afferma le stesse cose A.Palmisano affermano che provvederanno il prima possibile.

    Quindi noi cittadini non dobbiamo lamentarci tanto non ci ascoltano...

    Ma quando alle prossime elezioni non verranno più eletti ne vedremo delle belle...

    RispondiElimina
  2. ceglieterrestre4 giugno 2008 06:30

    Spesso mi chiedo, che fine hanno fatto le mie chianche.Un caro saluto franca

    RispondiElimina