giovedì 31 gennaio 2008

E' una colpa essere poveri?



POVERTÀ


Ammansiti da stenti


urlano convinti mea culpa


tra malinconia di ceri.


Già espiazione


è il loro vivere.


Anche il Paradiso


è più sudore per i poveri.


Da "Rossi di Oleandro" di Pino Santoro






3 commenti:

  1. Significativi questi versi. Purtroppo è proprio così : ci sono sempre più poveri sulla faccia della terra, senza andare troppo lontano, in molti ,anche in Italia, fanno fatica a tirare a fine mese.Molto bello il video che hai selezionato.

    RispondiElimina
  2. ceglieterrestre1 febbraio 2008 08:41

    La povertà è onore è sacrificio essere poveri di onestà.

    RispondiElimina
  3. Versi molto intensi.

    E' vero, chi è povero vive il suo stato come se fosse una colpa...mentre la società indifferente, li abbandona al loro destino.


    Per fortuna esistono dei "polmoncini" di solidarietà


    buon fine settimana, ciao

    angela

    RispondiElimina