giovedì 29 novembre 2007

Viva le donne


Questa sera ho incontrato Don Giuseppe per accertarmi del recupero del Presepe Vivente per il prossimo Natale. Anche se siamo già avanti con le date ed il tempo è breve per organizzarlo, con la collaborazione e la buona volontà di tutti si potrà recuperare.
Questa edizione è stata fortemente voluta dalle donne dell'Azione Cattolica. Gli uomini si sono presi un anno sabbatico. Sicuramente avranno i loro buoni motivi.
Sono stato contattato anche per dare una mano, come ogni anno, per l'organizzazione dell'evento.
Sono state già individuate buona parte delle case per i vecchi mestieri ma non saranno disponibili alcune che furono utilizzate nelle altre edizioni.
Per qualsiasi disponibilità di collaborazione sia per l'organizzazione sia per fare da comparsa per i vecchi mestieri ci si può rivolgere alla parrocchia della Chiesa Madre.




Pettolata di fine percorso del Presepe Vivente 2002

6 commenti:

  1. ceglieterrestre29 novembre 2007 14:21

    Ringrazia tutti Pino anche a mio nome spero che il mio legamento migliori e posso venire a Ceglie. Sono tanto contenta che il Presepe si fa.Buona serata saluti a Mina

    RispondiElimina
  2. Sono davvero tanto tanto tanto contenta!!!!!!!!

    Portiamo avanti queste tradizioni e facciamo in modo che il regresso sia lontano anni luce da noi!!!!!!

    Guardando in dietro salvaguardiamo "le nostre radici" e voltandoci in avanti aiutiamo l'incremento del turismo nella nostra splendida città!!!

    That's party!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono davvero felice per la notizia, non ci speravo...

    RispondiElimina
  4. P.S. riguardo le cause che stavan portando il presepe a morire, ho avuto una versione dei fatti,più che condivisibile...

    RispondiElimina
  5. Può darsi che gli uomini volevano inviare un messaggio con l'astensione.

    RispondiElimina
  6. Ehi Pino, te l'ho gia detto personalmente, però lo ripeto anche qui: metto a disposizione la mia casetta nel centro storico. Sarebbe l'ideale per esporre anche le tue opere.

    RispondiElimina