martedì 3 aprile 2007

Solitudine


Olio su tela 50/70 di Pino Santoro(1982)

ARCOBALENI


Sgrani minuti
stanco di coltivare
opaco vivere.
Antichi uragani
nei tuoi assorti occhi.
Anche una lacrima
sprigiona arcobaleni.


8 commenti:

  1. si a volte il sogno del passato trasficurato è meglio della dura realtà

    RispondiElimina
  2. ...e nelle ore

    rosari silenziosi,

    litanie senza religione.

    Tempi senza tempo

    appesi alle ragnatele

    che gli angoli del soffitto

    custodiscono indisturbate.

    ................

    RispondiElimina
  3. Ciao, auguri di Buona Pasqua. beppe

    RispondiElimina
  4. Per fortuna che il tempo addolcisce i ricordi più crudi, altrimenti l'individuo rimarrebbe schiacciato tra i ricordi e la realtà. In questo modo invece chi non può vivere in pieno la realtà ha la possibilità di rifugiarsi nei ricordi.

    RispondiElimina
  5. x Beppe

    Ricambio di cuore gli auguri di Buona Pasqua.

    A che punto è il tuo libro? fammi sapere quando lo realizzi.

    Ciao, Pino.

    RispondiElimina
  6. BUONA PASQUA

    http://img206.imageshack.us/img206/7360/buonapasquasitf6.jpg

    RispondiElimina
  7. ceglieterrestre17 aprile 2007 05:57

    Nei tuoi dipinti c'è sempre tanta "LUCE".

    RispondiElimina
  8. Ciao Franca tutto bene a Roma?

    Per me la speranza e l'ottimismo, sono luce nel percorso della vita, anche in situazioni difficili, e sono essenziali per raggiungere la meta.

    RispondiElimina