mercoledì 7 aprile 2010

Autori in Fabbrica





Primaverile

Hanno l'ardore del vento che soffia
le gemme in nuova fioritura.
Brillanti nella luce del mattino
fissano negli occhi
la fragranza leggera
del giorno in transito.
Alle radici dell'albero
ceneri di foglie antiche
falò spenti
dalla rabbia dell'inverno.


Rita Santoro Mastantuono
 



Passaparola
Ho una richiesta da fare a tutti i lettori del blog: il 23 aprile in occasione della giornata nazionale del libro la  "Fabbrica di Nichi " vorrebbe inaugurare la sua biblioteca, chiedo a tutti gli autori , se hanno piacere, di donarci una copia delle loro opere che sarà messa in esposizione in modo da poter essere visionata dai visitatori. Chiedo se possibile,  di fare "passaparola". Grazie
Anna Maria Mastantuono

Tra le adesioni ci sono:
Rita Santoro Mastantuono, Vincenzo Gasparro, Franca Bassi, Angelo Leo, Pietro Santo Palmisano, Antonio Conserva, Maria Antonietta Epifani, Pino Santoro.

11 commenti:


  1. grazie Pino la tua sensibilità nell'associare quell'immagine splendida della nostra amata terra con i versi di mia madre mi ha fatta commuovere.Rinnovo la stima che ho per te, è da queste ,apparenti piccole cose, che si intuisce la grandezza dell'animo di un VERO artista. Grazie ,grazie di cuore
    Anna Maria Mastantuono

    RispondiElimina

  2. E' la bellezza della poesia di tua madre che valorizza tutto quello che le si accosti, carissima Anna Maria.
    Grazie alla Fabbrica di Nichi ho trovato una sincera e straordinaria amica.
    Buona giornata
    Pino

    RispondiElimina

  3. Se qualcuno della "Fabbrica di Niki"  vuole il libro: "Don Oronzo Elia nel ventennale della sua morte", curato dallo scrivente ed editato dalla parrocchia di san Rocco, è disponibile al costo di 10 euro (240 pagine, di cui 16 a colori).
    D. L.

    RispondiElimina

  4. Grazie per la tua sensibilità e generosità Damiano, ma la Fabbrica di Nichi chiede donazioni con il cuore.
    Tra le adesioni ci sono: Rita Santoro Mastantuono, Vincenzo Gasparro, Angelo Leo, Antonio Conserva, Maria Antonietta Epifani, Pino Santoro.
    Altri seguiranno a breve

    RispondiElimina
  5. ceglieterrestre10 aprile 2010 07:37

    Ciao Pino, io ho diversi libri che ho comprato a Ceglie,domani faccio un  elenco poi ti dico.Questi che non hai, te li posso spedire. Nella mia libreria ci sono tanti libri, anche se ne tolgo alcuni, non si accorge nessuno.Un caro saluto franca









    Premi che ha preso:"Principessa orchidea cegliese"

    -I premio Campidoglio "La gita" racconto primo capitolo del volume: "Principessa orchidea cegliese". Il volume adesso si trova  anche nelle biblioteche di Roma.Ho  il volume della premiazione
    - Classificato al 30° posto sempre al Campidoglio il volume "Principessa orchidea cegliese".Appena pronta l'antologia te la mando
    -VII posto, menzione d'onore sez.Narrativa a Napoli sempre "Principessa orchidea Cegliese"
    -V premio Campidoglio:Franca e il suo film" Nel racconto si parla  anche di Ceglie. Anche qui appena pronta l'antologia te la farò avere.
    In settimana avrò il CD audio, se ti serve te lo spedisco.

     

    RispondiElimina
  6. ceglieterrestre10 aprile 2010 08:14

    Scusami Pino, solo adesso ho visto il tuo post la poesia distratta dai commenti. La poesia è delicatissima e anche molto bella,unita a l'immagine è un post completo.La primavera in questo  periodo a Ceglie sicurò che la campagna  è affascinante, piena d'amore. Questa settimana qui a Roma  sarà un' infermo, spero che finisca tutto presto.Un ghrande abbraccio

    RispondiElimina

  7. Grazie Franca, fai parte integrante degli autori cegliesi della Fabbrica di Nichi.

    RispondiElimina
  8. Vorrei contribuire con qualche mio scritto, ma quello che ho scritto sono solo articoli di vario argomento reperibili in rete, ma di riproduzione vietata. Ci vorrebbe un computer in biblioteca scherzo naturalmente.
    Complimenti per l'iniziativa!
    Giacomo

    RispondiElimina
  9. Anzi Giacomo, quella del computer può essere presa in seria considerazione tra i prossimo progetti da realizzare.

    RispondiElimina
  10. ceglieterrestre11 aprile 2010 14:20

    Felice notte!!
                     
     

    Immàggine in rete gràzzie:”Cratura extra”

    Cratura celeste.

    Sei dorcissima
    cratura arrivàta da le stelle.
    Portami co' te
    pe' vede' er celo
    er tuttoquanto er creato.
    Sei bellissima!!
    L'occhi tui
    so spicchi de celo
    portame via co' te
    cratura de le stelle.
    Riccontame istésso se ama
    tra le stelle.
    Qui su la tera ce so solo le guere
    se so scordati
    che è bello volesse bbene.
    Portame via co' te
    cratura de le stelle.

    franca bassi

    RispondiElimina

  11. una bella idea. "questa fabbrica" mi piace!  :)

    RispondiElimina