sabato 10 maggio 2008

Battiti d'arte

Concorso organizzato dall'U.N.I.T.A.L.S.I. di Ceglie Messapica
Sezione arte e manufatti
La giuria composta da

Nicola Serinelli        pittore di Torchiarolo
Pino Santoro           pittore di Ceglie Messapica
Rosangela Chirico   pittrice di Ceglie Messapica
Angelo Cassese       promotore del concorso

tenendo conto anche delle caratteristiche e del grado di difficoltà che hanno dovuto sostenere gli autori, ha assegnato i primi tre premi alle seguenti opere:



La rinascita (Andrea Cinieri)
Primo premio


Cuore esteso (Giovanni Caliandro)
secondo premio


Libertà (Centro Sorriso di Villa Castelli)
terzo premio

 Per la sezione poesia a breve

8 commenti:

  1. MI PIACE IL DIPINTO

    LA LIBERTA'.

    PER ME MERITAVA IL PRIMO PREMIO:)

    RispondiElimina
  2. opere significative e tecnicamente aggiornate, bravi tutti!

    RispondiElimina
  3. Siamo rimasti sbalorditi anche noi, Giacomo. Pensa che uno era non vedente e gli sono stati indicati soltanto i colori che lui voleva applicare.

    RispondiElimina
  4. Pino fai i miei personali complimenti ad Angelo Cassese per l'entusiasmo che infonde.

    RispondiElimina
  5. complimenti agli artisti. molto bello anche "Cuore esteso".

    Buona domenica Pino

    RispondiElimina
  6. ceglieterrestre11 maggio 2008 14:27

    Difficile compito per la giuria.

    Meritavano tutti il primo premio. Nell'arte non esiste primo, secondo...ogni tecnica,ogni espressione, deve essere accettata, anche la più umile e la più semplice. L'amore, le difficoltà, di chi ha eseguito l'opera, solo questo è il vero valore di cui ,a mio parere tenere conto. Ogni pennellata, ogni sfumatura, sono note musicali, che vengono impresse sulla tela. Io la penso in questo modo. L'arte, anche la più banale, merita rispetto. Bravi Ragazzi.

    RispondiElimina
  7. ceglieterrestre12 maggio 2008 01:43




    Rinascita


    Il sole continua

    a illuminare la terra.

    L' uomo compone

    il suo mosaico colorato.

    Un'esplosione

    di colori ordinati.

    L'uomo giusto

    spera desidera

    un mondo pulito

    una rinascita di pace.


    (franca bassi)




    Libertà


    Radici spezzate

    mani unite.

    Farfalle colorate.

    Radici insanguinate.

    Tutti insieme scriviamo

    sulla tela i colori

    del grande desiderio

    di Libertà.


    (franca bassi)





    Cuore esteso


    Ogni uomo

    ogni fiore

    ogni creatura

    ha bisogno d'amore.

    Nello spazio infinito

    un cuore grande

    che soffre.

    Non vede all'orizzonte

    avverte tanto dolore

    soffre in silenzio

    il suo dolore.


    (franca bassi)



    RispondiElimina
  8. ceglieterrestre4 maggio 2010 03:51

    Con molto piacere ammiro ancora queste tre opere, Bravissimi tutttiquanti.Un caro saluto franca

    RispondiElimina