domenica 3 febbraio 2008

Riflettiamoci un pò



Aforismi

Clicca sopra per approfondire

8 commenti:

  1. "In politica non c'è assolutamente niente di nuovo. Ancora una volta, senza irrequietezza, mi sento prendere da una profonda malinconia.", ho riscritto qui, parzialmente, una citazione di cui ho fatto un post per rendere esplicito il mio pensiero, ho tolto l'ultimo pezzo della citazione, quello sulla perdita della speranza perchè ancora non l'ho persa: primo perchè, grazie a Dio, la nostra situazione non è neanche lontanamente paragonabile a quella che ispirarono Dawid Sierakowiak, secondo perchè le situazioni si ripetono ma alla lunga si sistemano. Penso a chi ci ispira da oltre duemila anni consigliandoci a fare un esame di coscienza prima di lanciare la prima pietra. Preferisco non partecipare al dibattito aspettando che le competenti sedi chiariscano la situazione; anche, e qui mi ripeto, in considerazione del fatto che stando lontano non ho informazioni di prima mano. In questi casi stare dietro alla sola stampa non basta, occorre la presa diretta. Spero non si tratti di apatia.


    RispondiElimina
  2. Infatti Giacomo niente di nuovo sotto il sole. La storia, purtroppo si ripete. Non per scusare eventuali situazioni locali ma c'è di peggio. Prudenza e apatia sono due cose distinte. Qui siamo in attesa dell'altra versione che ci sarà comunicata in un Consiglio Comunale monotematico e mi auguro una sala piena di cegliesi che si informino di prima mano. Dopo quella data la prudenza tra i cegliesi sarà fuori luogo e potrebbe essere scambiata, a ragione, per apatia. Lo scialaquìo del denaro pubblico non può che farci incavolare di brutto.

    RispondiElimina
  3. Da me mi sono beccato del radical-shic per aver scritto tra l'altro:

    "Preferisco non partecipare al dibattito aspettando che le competenti sedi chiariscano la situazione." A Ceglie (e in Italia) non voglion perdere tempo con la democrazia.

    RispondiElimina
  4. Smemorato ..vedo che è luogo comune etichettare come radicl-schic, chi si occupa dell'andamento del'amministrazione comunale.Capita anche a Carrara


    L'oligarchia sta sostituendo la democrazia (se questa mai è esistita)

    RispondiElimina
  5. ceglieterrestre4 febbraio 2008 07:47

    Ciao Pino un saluto a tutti franca

    RispondiElimina
  6. ceglieterrestre4 febbraio 2008 13:30

    Qui ci sono lampi e tuoni, adesso vado a letto domani cerco di leggerti, desidero non turbare i miei sogni.Bacioni franca

    RispondiElimina
  7. "la ricetta per la corruzione: l'arroganza da una parte e l'apatia dall'altra."Molto significativo il passaggio espresso in queste due righe nell'articolo. Dice molto, intanto "corruzione", prima, o seconda Repubblica, non fa differenza, miete sempre proseliti...

    RispondiElimina
  8. ceglieterrestre5 febbraio 2008 12:24

    La Coruzzione


    Un giorno, mentre er monno stava in guera,la Coruzzione, cara a Berzebbù,entro in Italia co' la borzanera,e da quer giorno nun s'è mossa più.

    Doppo d'avè girato e riggirato,

    s'unì cor Peculato.

    E mo ch'ha preso la cittadinanza,

    sta fabbricànno fiji a tutt'ortranza!..



    "di Natale Polci un poeta antico per la saggezza che ricopre la sua tematica ideologica, ma è insieme moderno per i motivi della fresca ispirazione ch'egli attentamente attinge di continuo alla realtà sociale e umana che lo circonda"(Franco Calabrese, il Messaggero del 17.11.1073)


    Ciao Pino, un caro saluto bacio anche a Mina franca

    RispondiElimina