martedì 12 febbraio 2008

Alle ortiche un bel progetto

Il Sindaco, come ha affermato lui stesso, ha preso sberle da destra e da sinistra. Dopo aver offerto le guance, qualche spina se la voleva togliere. Ha chiesto esplicitamente se il comportamento dei consiglieri della maggioranza doveva essere interpretato come una richiesta di rimpasto o delle sue dimissioni. In questi giorni dovevano esprimersi e lui avrebbe preso le decisioni adeguate.
Che ci fosse un problema di scelte nell'ambito della scuola di gastronomia era evidente se tutti i consiglieri della maggioranza, o evitavano l'argomento o ne riconoscevano la poca trasparenza.
Un'amministrazione alle corde a cui mancava la forza anche di reagire o se lo faceva ne aggravava ulteriormente la situazione.
Peccato! Un progetto, che come scrissi in un post era un bel regalo di Natale, ora è diventato il solito regalo peloso e indigesto.
Un'opposizione concreta, decisa e motivata. Non bastava alla maggioranza dire, per difendersi, che quando c'era la destra, non si comportava meglio. La gente non apprezzava questa linea di difesa e lo dimostrava palesemente.
Bisogna dimostrare quando si è al governo che si è diversi ed onesti.
Davvero istruttivo l'intervento di un consigliere di sinistra quando ha affermato che queste cose esistono da sempre e sono normali sia a destra che a sinistra.
A questo punto devo riconoscere che Beppe Grillo è meno qualunquista di quello che si vuol far credere.


6 commenti:

  1. in queste condizioni l'antipolitica ha... grandi margini di miglioramento

    RispondiElimina
  2. ceglieterrestre13 febbraio 2008 23:33

    Io posso fare poco, speriamo bene, lascio un caro saluto a presto.

    RispondiElimina
  3. Ciao Pino e famiglia bella!!!!!



    Buon San Valentino!!!!!

    RispondiElimina
  4. ceglieterrestre14 febbraio 2008 08:01

    Questo è vero amore


    Ogni attimo di tempo

    ogni tuo respiro

    ogni battito del

    tuo cuore

    ogni tuo sguardo

    di gioia e di dolore.

    Giorno dopo giorno

    fino a consumarci

    tutta la vita.

    Questo è il nostro amore


    franca bassi

    RispondiElimina
  5. ceglieterrestre15 febbraio 2008 05:51

    I mandorli sono in fiore, ammirali anche per me. Faccio la nonna fino domenica mattina poi il folletto se ne va in gita e io farò la mamma a Francesco.Buon fine settimana un caro saluto franca

    RispondiElimina
  6. "Bisogna dimostrare quando si è al governo che si è diversi ed onesti".

    Tu l'hai scritta in rosso questa frase, io ho voluto riportarla. Com'è vera! Purtroppo però a volte anche gli onesti entrano in un sistema che non consente loro di poter modificare la realtà dei fatti...Forse qualcosa andrebbe rivisto, in termini più approfonditi...

    Ciao!

    RispondiElimina