lunedì 8 dicembre 2008

Ricerca introspettiva


Ricerca introspettiva (olio e acrilici su tela 60/80) di Pino Santoro

Sgranando cantilene
occhi siderei
l’anima affondavo.
Fiaccola accesa
di un credere pagano
ultimi brandelli
sacrificai al dio Darwin.
Può fredda terra accoglierci
ultima alcova?
Da profondo cielo
agognai oracoli.
Da profonda anima
affiorò risposta.

da "Proscenio bianco di calce" di Pino Santoro

I luoghi che si desidera rivedere più volte nella vita.

6 commenti:

  1. quanto penò Darwin per non contraddire Dio...

    RispondiElimina
  2. ceglieterrestre10 dicembre 2008 11:22

    Ciao Pino, sicuro che Dio le ha tirato la barba;) ciao

    RispondiElimina
  3. Il dono delle fede aiuta a comprendere i tanti perché della vita, che la ragione da sola non può spiegare, perché sempre limitata.

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Il dono della fede può alleviare la sofferenza del dubbio che s'insinua davanti all'insondabile e al timore di una vita fine ultimo sulla terra.

    RispondiElimina
  5. ceglieterrestre12 dicembre 2008 13:42

    Pino, un caro saluto franca

    RispondiElimina
  6. La Fede è una questione tra l'uomo è Dio, è tanto più vera, forte e sentita quanto più resta personale.


    Poi ci sono luoghi 'particolari' che aiutano nella riflessione e nella ricerca interiore.


    Sereno we,

    angela

    RispondiElimina