martedì 5 agosto 2008

Grazie Rossella









Gran video:
Semplice, bello, immediato e diretto ... che dire di più lo copierò da youtube per diffonderlo.

Rossella


Grazie Rossella per il tuo bel commento sul mio video. Ho voluto dare il mio contributo (anche se una piccola goccia in un mare di spreco di risorse che appartengono anche ai nostri figli), per cercare di prendere più coscienza dei danni che arrechiamo all'ambiente e di conseguenza a noi stessi.
Un abbraccio,

Pino

Ciao Pino, non devi ringraziarmi perché chi riesce a coniugare l'arte con l'amore per la natura e quant'altro, deve solo essere portato d'esempio ed aiutato a diffondersi ovunque nel suo messaggio. Amo l'arte in ogni sua forma e se Franca (Bassi)ti ha parlato un pò di me capirai che parliamo la stessa "lingua" con forme espressive diverse. Allora sono autorizzata a diffondferti in tutti i miei siti?
Baci e ancora complimenti sinceri,

Rossella Drudi.

Ciao Rossella, sei autorizzatissima ad utilizzare il video come meglio ritieni opportuno. Conoscevo già il tuo nome, ma in questi giorno ho trovato una ricca documentazione su internet e ho notato che parliamo davvero la stessa "lingua".
L'arte per me è un mezzo di comunicazione di emozioni e messaggi positivi. L'arte non deve vivere in un Olimpo a sé ma deve vivere tra la gente e con la gente e dare il proprio contributo per un miglioramento della società. Il mio sito di pittura: www.pinosantoro.it. contiene opere orientate in questa direzione.
Ho saputo da Franca che stai facendo un pensierino per venire a Ceglie. Spero di conoscerti di persona.

Un abbraccio,
Pino.


Ciao Pino, si è vero forse ad agosto mi prendo qualche giorno e vengo, spero tanto di farcela. Le tue opere sono bellissime, sarebbe un piacere anche per me conoscerti anche fuori dal virtuale e vederle di persona.
A presto,
Rossella

Rossella Drudi (Roma, 19 ottobre 1964) è una sceneggiatrice e scrittrice italiana.


È una delle più prolifiche sceneggiatrici italiane, soprattutto nel campo horror e thriller nostrano, ha scritto molte sceneggiature per i film del marito Claudio Fragasso (tra cui "Milano Palermo solo andata") e Bruno Mattei. A fine dicembre 2007 ha pubblicato un romanzo thriller intitolato Prendimi e Uccidimi, ambientato durante le Olimpiadi Invernali di Torino del 2006. Il libro in due mesi riesce a vendere più di diecimila copie senza una campagna pubblicitaria.


tratto da Wikipedia


4 commenti:

  1. ceglieterrestre6 agosto 2008 02:32

    La nostra amicizia, è iniziata in un bellissima chiesa di Ceglie, e sta continuando. La nostra lotta Pino, è lunga, ma Madonna della Grotta è al nostro fianco, sa che stiamo lottando con tutto il nostro amore anche per lei. Piano, piano si uniranno a noi altri amici, uniremo tutto il nostro amore, e questo sarà il nostro 'Super carburante', che non teme, gli aumenti degli avidi di denaro. il nostro amore, lo abbiamo dentro, e non si esaurisce mai.Una buona giornata di lavoro.franca

    RispondiElimina
  2. Molto significativo il commento di Franca...un sogno che vale per molti, anche se distanti!!


    Prendimi e uccidimi sta dilagando in rete, lo leggerò certamente!!

    RispondiElimina
  3. Vero Angela, gli ideali uniscono i popoli tra di loro e non c'è distanza che non possa essere colmata. Ahimé la via del dio denaro e del consumismo spesso ha il sopravvento e non fa che separare e rendere egoista l'individuo.

    RispondiElimina
  4. Per me, torinese, sarà una lettura obbligata.

    RispondiElimina